CAD Ingegneria Meccanica - Mechanical Engineering - UNIPO DEBUG

Laurea in Ingegneria Meccanica

EUR-ACE

sfogliabrochureEN2

sfogliabrochureIT

 

Hai bisogno di aiuto?

consulenza_ingmecc1_166_x_56

Facoltà di Ingegneria
Grandi Imprese

 

figi


Regolamenti

slide2 slide1

Brochure del Corso di studio a.a. 2021/2022 (apri)

Obiettivi formativi
La Laurea in Ingegneria Meccanica preparare le competenze di base, teoriche e tecniche, per l’ingegneria meccanica, requisiti curriculari di partenza per conseguire il corrispondente titolo di Laurea magistrale oppure per inserirsi nel mondo del lavoro avendo acquisito le conoscenze necessarie per lo svolgimento di attività lavorative proprie dell’ingegnere meccanico junior (a supporto alla progettazione meccanica e della produzione industriale). I settori specifici delle competenze sono quelli di area meccanica presenti nei maggiori ambiti industriali (industrie meccaniche ed elettromeccaniche, per la conversione dell'energia, automazione e robotica; imprese manifatturiere in generale per la produzione, l'installazione ed il collaudo, la manutenzione e la gestione di macchine, linee e reparti di produzione).

Requisiti di ammissione
Per essere ammessi al corso di Laurea in Ingegneria Meccanica occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. Si richiedono pre-requisiti di capacità logica e ragionamento sia analitico che sintetico, uniti a buona capacità di comprensione della lingua italiana e attitudine allo studio. Si richiedono altresì delle conoscenze di fondamenti di matematica e fisica. Il possesso di tali requisiti è verificato preventivamente attraverso un test di ammissione (Tolc-I del Consorzio CISIA), regolato anno per anno da Bando di Immatricolazione divulgato presso il sito del Consiglio d’Area e il sito di Ateneo www.uniroma1.it. Qualora gli allievi in graduatoria utile all’immatricolazione non soddisfino la soglia di punteggio minimo previsto per le risposte ai quesiti di matematica di base, una volta iscritti, dovranno necessariamente assolvere gli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), certificandoli mediante test specifico proposto in più sessioni del I anno accademico di immatricolazione.

 


Manifesti didattici
A seguire i link ai Manifesti didattici di riferimento per ciascun anno di immatricolazione:

 

ord.270

ord.509